Contact us

Tel: +30 210 3613379
Tel: +41 32 5101465

Contact

  • Traffico aerio

    Il nostro Studio si e’ distinto nel processo di liberalizzazione dei servizi che sono legati al traffico aereo in Grecia.

    Eurolegal - Traffico aerio
  • Economia e tasse

    Inter-relazionandoci con gli uffici fiscali sia in Grecia che all’estero, la possiamo consigliare ed assistere nella migliore maniera possibile. Possiamo riorganizzare la vostra posizione finanziaria e fiscale in accordo con la legislazione greca.

    Eurolegal - Economia e tasse
  • Diritto commerciale

    Tanti anni fa quando internet era ancora sconosciuto in Grecia, siamo stati all’avanguardia nell’assistenza delle prime societa’ attive in questo settore . Abbiamo costruito con successo la HOL / Hellas on Line, il servizio internet numero 1 in Grecia.

    Eurolegal - Diritto commerciale
  • Tecnologia e informatica

    Tanti anni fa quand o internet era ancora sconosciuto in Grecia, siamo stati tra coloro che hanno costituito le prime avanguardie in questo campo. Abbiamo partecipato, con grande successo, alla costituzione della HOL / Hellas on Line, il servizio internet numero 1 in Grecia.

    Eurolegal - Tecnologia e informatica
  • Diritto del lavoro

    Secondo la nostra opinione, questo é un settore che richiede molta finezza ed é nel seguente modo che noi procediamo. Specificamente in liti inerenti il diritto del lavoro, la quale risoluzione può essere risolta senza grande problemi e pacificamente.

    Eurolegal - Diritto di lavoro
  • Intellectual property - patenti

    Sia che voi vogliate semplicemente verificare il deposito di un marchio commerciale, di un logo o di un brevetto industriale a livello nazionale , europeo o internazionale , voi potete contare su di noi : ben organizzati e grazie alla nostra esperienza , sapremo assistervi efficacemente.

    Eurolegal - Intellectual property - patenti
  • Diritto privato e diritto famigliare

    Qualora si presentino difficoltá nella vostra vita privata, lo studio ELC vi puo’ aiutare. Siamo vicini alle vostre esigenze per assistervi e guidarvi per affrontare un largo ventaglio di problematiche inerenti con delle soluzioni flessibili e tagliate su misura, non solo in Grecia ma anche in qualsiasi parte del mondo vi troviate.

    Eurolegal - Diritto privato e diritto famigliare
  • Immobilie

    Numerosi acquirenti di beni immobili si indirizzano a noi per proteggere o gestire al meglio I loro investimenti. Noi possiamo assistervi nella negoziazione, redigere I contratti ed incaricarci di acquisire tutta la documentazione necessaria dall’inizio alla fine.

    Eurolegal - Immobilie

Benvenuto a ELC

Per un'assistenza giuridica completa... pensate a ELC

ELC é un nuovo concetto di assistenza giuridica, che tramite una rete internazionale di esperti legali al vostro servizio offre assistenza specializzata sia al livello locale che internazionale secondo una comune filosofia lavorativa.

ELC possiede una grande esperienza in numerosi settori lavorativi e propone un'ampia varietà di servizi in diverse lingue sia per soggetti privati che per società. Il nostro raggio d'azione copre molti campi del diritto e pertanto ELC vanta una numerosa clientela internazionale.

Usiamo le tecnologie più moderne ed avanzate che ci consentono la possibilità di essere sempre e direttamente in contatto con le maggiori istituzioni sia locali che internazionali tra cui NGO e Istituzioni Europee in molti settori in cui essi operano. Questo ci permette di essere sempre aggiornati ma non dimentichiamo mai quanto sia importante mantenere un contatto personale con i nostri clienti.

Il nostro obiettivo è quello di fornire un'assistenza legale personalizzata, "su misura" per i nostri clienti, pronti a rispondere ad ogni tipo di evenienza giuridica.

Le nostre tariffe sono all inclusive e soprattutto trasparenti in quanto non contengono costi nascosti.

Siamo lieti di potervi offrire una consulenza iniziale nei settori di nostra competenza e di farvi un preventivo di spesa senza chiedervi alcuna ricompensa per il servizio.

Non esitate a mettervi in contatto con noi per ulteriori informazioni riguardanti il nostro servizio e la nostra assistenza.

La tassazione delle multinazionali: verso l'armonizzazione dopo un accordo globale

I- Presentazione della nuova tassa

Una novità nel mondo della fiscalità: il 1° luglio 2021 è stato raggiunto un accordo all'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) sull'armonizzazione di un'imposta globale sulle imprese. Dopo i negoziati, quasi 130 stati hanno accettato di riformare la tassazione delle multinazionali sulla base di due pilastri: da un lato, una nuova distribuzione dei diritti di tassazione che non tasserebbe più esclusivamente in base all'ubicazione della sede dell'azienda. In secondo luogo, verrebbe introdotta un'aliquota fiscale minima del 15% sui profitti. Le aziende con un fatturato di almeno 750 milioni di euro sarebbero interessate da questa riforma, che si rivolge principalmente alle aziende GAFAM (Google, Apple, Facebook, Amazon e Microsoft).

Anche se diversi paesi considerati come paradisi fiscali hanno approvato l'accordo, alcuni paesi non nascondono la loro riluttanza. È il caso dell'Irlanda e dell'Ungheria, che non hanno firmato la dichiarazione e trovano il tasso minimo troppo alto rispetto al loro tasso applicato.

Per quanto riguarda la Svizzera, il Dipartimento federale delle finanze ha annunciato che aderirà a certe condizioni e chiede il riconoscimento degli "interessi dei piccoli paesi innovativi". La conseguenza per questi paesi, compresa la Svizzera, sarebbe ovviamente economica.

Questa armonizzazione fiscale sarebbe applicabile a tutte le multinazionali, che d'ora in poi sarebbero tassate allo stesso modo, ma questo non avrebbe le stesse ripercussioni economiche per i paesi che la applicano. Questo accordo è anche denunciato, in particolare dall'ONG Oxfam, perché beneficerebbe solo i paesi ricchi.

D'altra parte, questo accordo è stato accolto con favore da diversi paesi, con il ministro dell'economia francese, Bruno Le Maire, e il ministro dell'economia tedesco, Olaf Scholz, che hanno riconosciuto l'importanza di questo accordo globale per una migliore giustizia fiscale. Infatti, permette una migliore distribuzione dei profitti tra i paesi in cui queste grandi imprese li producono e quelli in cui si trovano.

II- Conseguenze della nuova tassa

L'entrata in vigore di tale misura è prevista per il 2023. In pratica, l'introduzione dell'imposta minima del 15% permetterebbe allo stato di origine dell'impresa di riscuotere l'imposta se questa è tassata a meno del 15% in un altro paese. Per esempio, una società tedesca tassata al 9% in Ungheria dovrebbe pagare il 6% allo Stato tedesco.  Su scala europea, questa riforma permetterà di evitare l'evasione fiscale, che sarebbe costata ai paesi europei 80 miliardi di entrate fiscali perse entro il 2020.

In questo senso, questo accordo ha ripercussioni per gli stati che non l'hanno firmato. Come risultato dell'aliquota fiscale uniforme, i paesi con tasse più basse potrebbero sperimentare una forte delocalizzazione delle aziende che non hanno più alcun interesse fiscale a localizzare proprio in questi paesi.

Il nostro studio legale fiscale è a vostra disposizione per per qualsiasi domanda o richiesta di assistenza su questo argomento.

Newsfeed

  • Slide 01
  • Slide 02
  • Slide 03
  • Slide 04
  • Slide 05
  • Slide 06